Il mondo o niente

Home / Il mondo o niente

IL MONDO O NIENTE   

Chiara Caterina

 Le Fresnoy – Studio national © 2017 –  Fotografia : Chiara Caterina.

(Francia/Italia, 2017)

Trailer

 

 

 

 

 

“Il mondo o niente” è un tentativo di raccontare uno dei tanti sud Italia, un sud isolato ed allo stesso tempo iper-connesso, un sud fatto non soltanto di veli neri, processioni, terre d’argilla e villaggi arroccati su colline spoglie, un sud che non è soltanto quel “mondo di sotto” raccontato da Carlo Levi. Quest’altro mondo ci è molto vicino ed è attraversato da una modernità che si scontra e cortocircuita con arcaismi idealizzati: contadini adolescenti usano con la stessa dimesti- chezza un iPhone 6 e forbici da potatura, i lupi rispondono a richiami emessi da un megafono in alta montagna e mentre antenne satellitari si connettono solennemente allo spazio lontano un giacimento petrolifero getta un’ombra minacciosa sulle acque di un lago.

 

Il mondo o niente is the isolated and fantasized south of Italy. But this other world is very close, crossed by a modernity blended with an idealized archaism: peasants have iPhone 6 and wolves respond to the sound of a megaphone, while mysterious machines observe the stars and an oil refinery poisons the waters of the territory. Il mondo o niente it is a path that gets lost, a camera that takes only the side roads, drifting from one layer to another, mapping the secret bonds of this hidden territory. From dawn to the following dawn, from the summit of the mountains to the underground galleries, the film wanders and encounters, gradually erasing the imaginary landscapes to better explore the seams of a sewn world.

 

 

Chiara Caterina

Dopo aver conseguito la laurea in studi cinematografici all’Università di Roma
Tre, Chiara CATERINA si diploma in Francia presso Le Fresnoy, Studio National des Arts Contemporains.
Il suo primo corto “Avant la nuit” ha conseguito diversi premi: come vincitrice del Fe- stival Cinema Zero 2013 a Trento, come vincitrice della sezione sperimentale del festi- val A corto di donne a Pozzuoli e venendo selezionata in diversi altri festival e mostre di arte contemporanea: 27 European Media Art Festival in Osnabrueck, Ethnographic and documentary Filmfest (a Vienna), 30th Hamburg International Short Film Festival, 10th Berwick Film and Media art Festival, Videoformes 2015 International Festival (a Clermont-Ferrand), 15 Festival Cinéma Méditerranéen di Bruxelles e finalista del Pre- mio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee. Il medio-metraggio “Il mondo o niente” è stato presentato in anteprima al 58Festival dei Popoli.