YOUTH JURY

dANTE g. fINOCCHIARO

(iTALY / bELGIO)

«Ho avuto la fortuna di vedere lo sviluppo di questo Festival fin dall’origine e attraverso il Faito Giovani che riusciva a darci ogni anno una esperienza artistica nuova e un amore sempre crescente per questo Monte. Avere la possibilità oggi, che ho 18 anni, di visionare tutti i film e poterne dibattere con altri ragazzi è come oltrepassare un primo traguardo in questo cammino»

maria nardozza

(colombia)

«Ho 19 anni e sono nata il 13/05/2000 in Colombia. Sto frequentando il liceo artistico Umberto Boccioni a Milano, e seguo l’indirizzo multimediale. Vorrei partecipare a questo evento perché sono molto interessata a fare nuove esperienze in questo ambito artistico. Amo il genere documentario, e tutto ciò che è collegato al multimediale»

PAOLO PIOVELLA

(ITALY)

«Ho 18 anni. Fin da piccolo mi sono appassionato ai documentari, guardavo sempre Alberto e Piero Angela. Partecipare e scoprire il documentario di autore e assumere il ruolo di giudice al Faito doc festival è una bellissima esperienza e mi farà conoscere un ambiente internazionale»

ALESSANDRO BORTOLOTTO

(iTALY)

«Sono Alessandro, ho 21 anni e frequento il corso di Linguaggi del Cinema e dell’Audiovisivo presso l’Accademia di Belle Arti a Bologna. Lavoro principalmente nel settore della direzione della fotografia, con un occhio di riguardo alla regia, che da quando ho iniziato gli studi è la mia passione»

AMANDINE BERGER

(FRANCE)

«Quando avevo otto anni, mia madre mi ha fatto vedere il film Il Silenzio degli innocenti e da allora tutto è andato storto. La prova, mi trovo qui. Ma se preferite una bio normale: Amandine, ha 22 anni, si è laureata in letteratura generale e comparata, appassionata di cinema e fantascienza, ha provato un giorno ad essere una filosofa»

emanuela rosa

(ITALY)

«Ho 22 anni. Sono una ritrattista e un'aspirante truccatrice cinematografica / body painter. Studio Inglese e Russo all'Orientale di Napoli. Da studentessa di lingue, avere la possibilità di essere in contatto con persone provenienti da paesi differenti, per me sarà una grande occasione oltre che un bellissimo momento di scambio e confronto»

flavia de maria

(iTALY / belgium)

«Sono nata a Bruxelles nel 2001, ho 17 anni. Studio al liceo artistico Umberto Boccioni a Milano, sezione multimediale. La mia passione è la Storia dell’Arte e il cinema di animazione. Sono curiosa di scoprire l’universo del documentario.
Per me il ritmo è sinonimo del cuore…»

gerardo longo

(italy)

«Dal ritmo l'uomo migliora sé stesso...Non c'è cosa più naturale di un uomo animato dal ritmo, condotto istintivamente verso la nascita del proprio io. Sono Gerardo, ho 18 anni e, oltre ad essere frutto del ritmo, sono un uomo che realizza un sogno e che si trova qui per rincorrere un grande obiettivo: essere il ritmo che mi anima»
A film festival between two gulfs, facing the bay of Naples, the Vesuvius and the islands, where the air, the land, the water and the fire become one: to discover different visions of reality through documentaries from several horizons from all around the world. 

Meetings, debates, concerts and artistic walks in echo with the landscape, passing from a foreign world to a familiar intimacy.
faitodocfestival@gmail.com
+39 349 217 2359
envelope-ocommentsphonevimeo-square linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram