Workshops

Home / Workshops

Pôl Seif
Director of Photography, Lebanon

Workshop di Direzione della Fotografia per il cinema DOCUMENTARIO

Workshop of 'DOCUMENTARY Photographic Direction

“How to illuminate in less than 15min a scene mainly with reflected light”

‘Come illuminare in tempo breve facendo uso principalmente di luce riflessa’

7, 8, 9 Agosto – presso la Casa del Cinema al Monte Faito

(su 12 ore)

NB: SOLO 10 POSTI DISPONIBILI  – Costo : 60€

per prenotarsi: faitodocfestival@gmail.com

Diretto dal Direttore della Fotografia: Pôl Seïf (Libano), formatosi alla scuola di cinema INSAS in Belgio.

Dopo essere stato l’assistente del Direttore della fotografia Michel Baudour e aver lavorato come direttore della fotografia e capo elettricista in tutta Europa e in Libano, è stato chiamato nel mondo artistico ad essere anche attore e cantante – voce del suo gruppo “Môlo Sayat” (soundcloud: https://soundcloud.com/molosayat)

Da cantante ad attore Pôl Seïf non ha mai tralasciato il suo ruolo di direttore della fotografia, docente in questo campo anche presso l’università di Beirut.

Rivelerà ai partecipanti alcuni dei suoi segreti grazie alla sua esperienza di sapersi trovare davanti e dietro alla cinepresa.

I due assi del laboratorio saranno:

  • Come illuminare rapidamente nel cinema documentario?
  • Come entrare in empatia con le persone filmate?
 
 
 

7, 8, 9 August – at Casa del Cinema at Monte Faito

(12 hours)

NB: ONLY 10 PLACES AVAILABLE – Fee: 60€

Please book here: faitodocfestival@gmail.com

By the Director of Photography Pôl Seïf (Lebanon) trained at the INSAS cinema school in Belgium.

After being the assistant of the Director of photography Michel Baudour and working as a director of photography and head electrician throughout Europe and Lebanon, he was called in the art world to also be an actor and singer – voice of his group “Môlo Sayat” (soundcloud: https://soundcloud.com/molosayat)

From singer to actor Pôl Seïf has never neglected his role as director of photography, teacher in this field also at the University of Beirut.

He will reveal to the participants some of his secrets thanks to his experience of knowing how to find himself in front of and behind the camera.

The two axes of the laboratory will be:

  • How to quickly illuminate in the documentary cinema?
  • How to empathize with filmed people?

 

 

Danielle Vanderstichele

Visual artist and Film director, Belgium

Bénédicte Rossetti


Laboratorio per ragazzi (dai 6 ai 17 anni) di sonorizzazione e di arti figurative

Workshop for youth and children (6 to 17 years) of sound and visual arts

Faito Giovani (dal 2007!)

dal 7 all’11 agosto

Il laboratorio sarà diretto dall’artista e insegnante Danielle Vanderstichele (Belgio) e coordinato da Bénedicte Rossetti (Italia).

Le opere pittoriche dei ragazzi verranno ‘sonorizzate’ con il contributo tecnico del fonico Matthieu Millou (Francia) e il film sarà realizzato col contributo della regista Milena Bochet (Francia/Spagna)

L’opera finale sará filmata e montata per essere proiettato alla serata di Premiazione l’11 Agosto) 

NB: SOLO 25 POSTI DISPONIBILI

10€ per l’intero laboratorio di 5gg come contributo alla spese vive per il materiale didattico

Le iscrizioni sono aperte via mail:

faitodocfestival@gmail.com

 
 
 
 

Faito Giovani (since 2007!)

From 7 to 11 August

The workshop will be directed by the artist and teacher Danielle Vanderstichele (Belgium) and coordinated by Bénedicte Rossetti (Italy).

The paintings will be ‘sonorized’ with the technical contribution of the sound engineer Matthieu Millou (France) and the film will be made with the contribution of the director Milena Bochet (France / Spain)

NB: ONLY 25 PLACES AVAILABLE

10 € for the entire workshop of 5 days as a refund of  direct expenses for teaching material

Registration is open by email:

faitodocfestival@gmail.com

 

 

 
 
 
 
Danielle Vanderstichele
Artista plastica nonché regista, Danielle Vanderstichele ha una vasta esperienza con gli adolescenti.
Pedagoga da oltre 15 anni nel campo dell’arte plastica, il suo approccio alle tecniche ed ai modi di espressione artistica hanno sempre messo al centro della sua pratica l’ascolto e la creatività dei giovani.
Numerose esperienze audio-visive oltre ad una padronanza della street writing rafforzano le sue competenze ad animare workshop e stage in maniera variegata.


Bénédicte Rossetti
Nata a Vico Equense 42 anni fa, è ogni giorno più entusiasta!
Dopo studi in Filosofia, il diploma di abilitazione all’insegnamento, stage di cooperazione in Perù e master in cooperazione internazionale, insegna un anno in Belgio, lavora in Inghilterra per una casa editrice, in Italia per una ONG ed un Centro di educazione ambientale realizzando progetti educativi europei e continuando ad insegnare a scuola e a svolgere servizi d’interpretariato. Nel 2010, torna in Belgio dove insegna a tempo pieno. Svolge studi teologici. Missione in Benin nel 2016.
Perché l’interesse per i giovani? Sono l’avvenire! E il Faito? Il luogo che ama più al mondo.